NALISTI STANNO GUARDANDO QUESTO LIVELLO DOPO CHE IL PREZZO DEL BITCOIN È SCESO SOTTO I 12.000 DOLLARI

  • La Bitcoin ha rotto seriamente più in alto lunedì, superando i 12.400 dollari per la prima volta dal 2019.
  • Da allora il bene ha subito una forte correzione a 11.900 dollari, dove viene scambiato a partire dalla stesura di questo articolo.
  • Il calo di BTC arriva dopo il valore dell’oro e l’S&P 500 è precipitato dopo un forte inizio della sessione di trading del martedì.
  • Bitcoin rimane comunque al di sopra di un livello di supporto fondamentale, che gli analisti dicono che l’asset deve tenere per rimanere in uno stato rialzista.
  • BTC sta ora facendo trading al di sotto del livello pivotale di $12.000. Questo livello è stato mantenuto come resistenza durante un certo numero di rally nelle ultime due settimane.

BITCOIN DEVE MANTENERE QUESTO LIVELLO PER MANTENERE IL BIAS RIALZISTA

In generale, gli analisti dicono che la Bitcoin deve mantenere la zona di 11.700-11.800 dollari per mantenere il trend rialzista che ha confermato dopo il breakout da 12.000 dollari.

Un analista ha condiviso questo grafico qui sotto dopo il crollo. Mostra che gli 11.700 dollari sono stati tecnicamente importanti per il caso del toro di BTC soprattutto nell’ultima settimana. Il fatto che Bitcoin Future sia riuscito a rompere al di sotto di esso, verso il fondo della formazione del triangolo raffigurato, indica che è probabile un maggiore consolidamento.

„Yikes. Reazione pulita non più. Ha bisogno di quel 11700 hold per me. Manca un’ora e mezza“, ha commentato il trader.

Altri analisti hanno corroborato il sentimento dell’importanza della suddetta regione. Riferendosi alla stessa regione menzionata dal suddetto trader, un altro commentatore ha spiegato:

„Le offerte sono state compilate. Non rimarrà a lungo se continua a scendere, ma questo è lo spot che stavo guardando. Se ci sarà un po‘ più di rimbalzo, muoverò ulteriormente i miei stop“.

Bitcoin rinunciando al supporto che si trova latente nella regione di 11.700-11.800 dollari aprirà l’azione di prezzo fino a ulteriori ribassi.

COS’È IL PROSSIMO?

Cosa succederà a BTC se riuscirà a mantenere i suddetti livelli di supporto?

Per quanto questo possa sembrare ottimistico, pensano che alla fine si avrà una mossa verso i 13.000 dollari. 13.000 dollari è il prossimo livello di resistenza macro che Bitcoin affronta dopo 11.500 dollari, hanno suggerito alcuni commentatori.

$13.000 è anche l’obiettivo del triangolo ascendente in cui Bitcoin ha fatto trading nelle ultime due settimane. Questo obiettivo è calcolato prendendo l’altezza del triangolo, $1.000, ed estendendolo verso l’alto dalla cima del triangolo ascendente a $13.000.

Alcuni si sono persino spinti fino a dire che 14.000 dollari sono probabili. Un altro trader che ha attribuito importanza al supporto di circa $11.700-11.800 ha osservato che se l’asset può mantenere quel livello, $14.000 saranno ben presto ottenuti.